Pallanuoto femminile, prosegue il mercato gialloblu: arrivano Falconi, Foresta e Colletta








 



Raduno della prima squadra per la preparazione in vista della nuova stagione alle porte e Rapallo Pallanuoto pronto a presentarsi sulla linea di partenza con altri tre, importanti colpi di mercato a rinforzare la rosa. Alla corte del tecnico Luca Antonucci, ecco Carola Falconi (portiere), Chiara Foresta (marcatore del centro con il fiuto del gol) e Francesca Colletta (marcatore). 



 



Falconi, classe 1991, dopo la lunga militanza tra le fila del Bogliasco e l’esperienza in A2 lo scorso anno con il Sori Pool Beach, torna a giocare in massima serie portando al Rapallo un bagaglio di grande esperienza. «Ho scelto di indossare la calottina del Rapallo perché ho tanta voglia di giocare in un campionato dove le sfide sono all’ordine del giorno e gli obiettivi societari sono ambiziosi - racconta Carola - Ho colto al volo l’opportunità di potermi, di nuovo, confrontare con il massimo campionato dopo un anno trascorso con la Sori Pool Beach: società e compagne di squadra che ringrazio tanto per avermi dato la possibilità di tornare a giocare allo sport che amo divertendomi. Che dire... sono veramente entusiasta di cominciare! Ce la metterò tutta per non deludere la fiducia riposta in me dall’allenatore e dal presidente Antonucci, che hanno deciso di puntare sulla mia esperienza di giocatrice in un ruolo difficile e determinante come quello del portiere. Ringrazio pertanto la società Rapallo Pallanuoto, con l’auspicio di potermi divertire insieme alle mie nuove compagne di squadra togliendoci delle soddisfazioni!»



 



Foresta, nata a Napoli nel 1998, si presenta a Rapallo con un biglietto da visita di tutto rispetto: nella scorsa stagione è stata capocannoniere del girone Sud di A2 con la calottina dell’Acquachiara. Chiara è nel giro delle Nazionali giovanili: con le azzurrine Under 18 ha vinto il bronzo ai Mondiali di Auckland nel 2016. «Ho scelto di giocare la prossima stagione a Rapallo perché la vedo una buona opportunità di crescita sia sportiva che personale - commenta Chiara -  E’ comunque una squadra che lavora e che si è sempre piazzata bene nonostante squadre avversarie con un organico molto esperto e difficile da affrontare; penso di poter aver il giusto spazio per dimostrare a me stessa e alla società di essere all'altezza di affrontare un campionato di A1 nonostante io abbia potuto militare nella massima serie per un anno soltanto, quando avevo 16 anni. Non vedo l'ora di cominciare e di conoscere a pieno la società, l'allenatore e soprattutto le mie nuove compagne di squadra dalle quali posso imparare molto». 



 



Colletta, classe 2000, è cresciuta nel vivaio del Pescara Pallanuoto e proviene dal F&D H2O. Anche lei, come per Foresta, vanta diverse presenze in Azzurro con le nazionali giovanili. «Avevo bisogno di nuovi stimoli e il progetto del Rapallo mi è sembrato fin da subito alla mia portata e l’ho abbracciato in pieno - spiega Francesca - Spero che questa stagione possa essere più che positiva e non vedo l’ora di dare il mio contributo per portare in alto il nome della Rapallo Pallanuoto». 



 



Soddisfatto il presidente Enrico Antonucci: «Dopo Bujka e Kuzina, ecco altri tre validi rinforzi per essere ancora più competitivi. Falconi è un portiere di grande esperienza, sarà un valore aggiunto dentro e fuori dall’acqua. Foresta e Colletta sono due giovani molto promettenti che hanno voglia di emergere e far bene in massima serie. A tutte loro auguro un “in bocca al lupo” per una stagione ricca di soddisfazioni». 





 



Pubblicato il 20/08/2019


LE TRE PRIE 2019 Sabato 28 Settembre 2019 San Michele di Pagana - Rapallo




Pubblicato il 31/07/2019


Il Rapallo Pallanuoto alle finali nazionali under 17


Rapallo Water Polo, Bogliasco Bene, Como Nuoto, CS Plebiscito, the Ekipe Orizzonte, Water Polo Trieste, SIS Rome and Volturno FC. Thursday, July 25 to Sunday, July 28, in the municipal swimming pool of Viterbo, will compete for the title of Italian under-17 champion for the year 2019. 



 



 The main objective is to achieve the best result, allowing the young to gain experience. 



 



"As a precaution we will keep Sofia Giustini at rest, who is recovering from a shoulder injury but has been able to play a lot in recent times - coach Luca Antonucci explained - I will therefore be up to the smallest: having to do without those "Who has more experience, to have their growth and to learn from these games. Given the situation, we are going to Viterbo with particular ambitions: we will try to play to the best of our ability". 



 



The Rapallo Water Polo is included in Group 1, along with Bogliasco, Rome and Volturno. 



Thursday 25 July, to open the finals will be the Ligurian derby, scheduled at 4pm. The Gialloblu will return to the tank on the following day, 26 July, for the second match of the round: opponents for Roma and Roma, starting at 10.15. In the afternoon, last game of round 1 for Rapallo, which will face the Volturno at 16. 



Saturday 27th July, off to the quarter-finals in the morning; in the afternoon, the semi-finals. Sunday, final day, 12.45 pm with the grand final worth the title.



Pubblicato il 24/07/2019

ARCHIVIO NEWS PRECEDENTI




Pallanuoto femminile, prosegue il mercato gialloblu: arrivano Falconi, Foresta e Colletta
LE TRE PRIE 2019 Sabato 28 Settembre 2019 San Michele di Pagana - Rapallo
Le
MASTERCLASS AQUAFITNESS MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2019!!
Il Rapallo Pallanuoto alle finali nazionali under 17
Il Rapallo Pallanuoto stacca il pass per le finali nazionali del campionato under 17!
Grande colpo di mercato in casa gialloblu: arriva il centroboa ungherese Barbara Bujka
Passate in piscina a ritirare la cartolina sconto per le nostre attivitą estive (fitness, centro estivo, scuola nuoto estiva)!!! Fate presto!!!

SPONSOR

Copyright 2013-2018 Rapallo Nuoto S.S.D. a R.L. - P.IVA 00210000998
All Rights Reserved - P.b. Centro Servizi SEF - Disclaimer