Sabato 22 marzo appuntamento imperdibile...

Rapallo, 11 marzo 2014               Un mix di ironia, atmosfera vintage e perché no, sensualità. È l'arte del Burlesque, che da qualche tempo a questa parte sta tornando alla ribalta con un seguito sempre più crescente tra gli appassionati di arti sceniche. Per chi volesse scoprirne tutti i segreti e trasformarsi per un giorno in una vera Pin Up anni Cinquanta, imperdibile l'appuntamento che la ads Rapallo Nuoto propone per sabato 22 marzo: una lezione straordinaria di Burlesque, che vedrà la partecipazione di Sophie Lamour, attrice e performer burlesque nonché blogger e modella. L'inizio della Serata Burlesque è in programma alle 18.30, presso la piscina comunale di Rapallo, in via San Pietro 35. La lezione sarà divisa in due parti: la prima verrà dedicata alla preparazione (abbigliamento e trucco), la seconda vedrà l'esibizione delle partecipanti, previo riscaldamento. Per informazioni – anche riguardo l'abbigliamento e l'occorrente necessario per prendere parte alla lezione – e prenotazioni, è possibile rivolgersi alla segreteria della piscina comunale, al numero 0185 263003. 


Leggi tutto...

Festa di Natale e presentazione A2 masch...

Rapallo, 19 dicembre 2013     Giochi in vasca, sorrisi, tanta allegria, una buona fetta di panettone e soprattutto molti piccoli atleti: non mancava proprio nulla alla Festa di Natale che si è tenuta nel pomeriggio all'interno della piscina comunale di Rapallo. “Vedere la piscina piena di bambini ci gratifica per tutte le difficoltà e i sacrifici che le società affrontano per portare avanti l'attività” è il commento di Alessandro Martini, presidente della Rapallo Nuoto e vice presidente della Rapallo Pallanuoto. Al pomeriggio di festa è intervenuto anche il sindaco di Rapallo, Giorgio Costa: “Questa mattina ho incontrato i piccoli alunni delle scuole, oggi sono qui e devo dire che mi sono ritemprato di fronte alla trasparenza e alla sincerità dei bambini, doti che purtroppo non è sempre facile riscontrare nella vita di tutti i giorni. A breve si entrerà in un anno decisivo (l'anno, tra l'altro, di Rapallo Città Europea dello Sport 2014) e molti sono i progetti in cantiere: per portarli a termine c'è bisogno più che mai di unità d'intenti e voglia di fare”. Nell'ambito della Festa di Natale si è anche tenuta la presentazione della squadra di pallanuoto maschile che quest'anno disputa il campionato di serie A2 (girone Nord) dopo aver conquistato la promozione nella passata stagione. Campionato che sabato 21 dicembre vedrà i gialloblu impegnati nella dura trasferta contro il Trieste, valevole per la terza giornata. “Sarà una partita difficilissima, contro una squadra che punta alla promozione in A1 – commenta il tecnico Diego Casagrande – Noi comunque andiamo a giocarcela, per i ragazzi più giovani sarà comunque importante per crescere, fare esperienza e imparare”. 


Leggi tutto...

Rapallo Nuoto e Pallanuoto, nuovo organi...

Rapallo, 26 settembre 2013 L'ottima riuscita del Vip Partner Meeting di venerdì 13 settembre nella cornice rapallese di Villa Queirolo, che ha visto la partecipazione di figure di spicco nell'ambito dell'imprenditoria e delle istituzioni locali, ha infuso una nuova carica d'entusiasmo nell'ambiente della Rapallo Nuoto e Pallanuoto, già euforico a conclusione di un'annata da incorniciare, con la vittoria di due scudetti nella pallanuoto femminile (a livello assoluto e con la squadra Under 19), la promozione della prima squadra maschile dalla serie B alla A2 ed altri, numerosi e soddisfacenti risultati sia nell'ambito del nuoto sia della pallanuoto. Obiettivo delle due società sportive rapallesi – accomunate sotto il profilo agonistico dal nuovo logo - è far sì che i successi ottenuti siano non un traguardo, ma un punto di partenza. L'assetto societario rinforzato e implementato nel suo impianto organizzativo rappresenterà quindi una base più solida su cui costruire il progetto Rapallo Nuoto e Pallanuoto. Di seguito, l'organigramma delle società: RAPALLO NUOTO   Presidente: Alessandro Martini Vice Presidente: Enrico Tacchini   Settore Nuoto   Allenatore Prima Squadra: Angelo Angiollieri Allenatore Giovanili: Cristina Grugni, Stefano Paccini Preparatore Atletico: Lorenzo Presti   Settore Pallanuoto Maschile   Allenatore Serie A2 Maschile: Diego Casagrande Responsabile Tecnico Settore Giovanile: Elio Brasiliano Allenatori Settore Giovanile: Elio Brasiliano, Aniello Criscuolo     RAPALLO PALLANUOTO   Presidente: Enrico Antonucci Vice Presidente: Alessandro Martini   Settore Pallanuoto Femminile   Direttore Sportivo: Luca Antonucci Team Manager: Simone Zanforlini Responsabile Tecnico e Allenatore Serie A: Mario Sinatra Allenatori Giovanili: Claudio Patrone, Anette Gjore, Sonia Criscuolo Preparatore Atletico: Luciano Chiavarini Fisioterapista: Elisa Javarone Ortopedico: Michele Grandizio   STAFF NUOTO E PALLANUOTO   Medico Sportivo: Alfredo Delpino Addetto Ufficio Stampa: Silvia Franchi     Le sorprese targate Nuoto e Pallanuoto non si fermano qui. Nei prossimi giorni verranno rese note le novità dell'ambizioso progetto dal punto di vista della comunicazione, del marketing e del merchandising.


Leggi tutto...
012

Vai a Trofeo

 

V

 

A.S.D. Rapallo Nuoto

Semifinali play off A1 femminile, grande vittoria del Rapallo Pallanuoto in gara 1 contro l'Imperia

Rapallo, 16 aprile 2014

 

Semifinali Play off Campionato Serie A1 femminile:

Mediterranea Imperia – Rapallo Pallanuoto: 6-9

Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat, Borriello, Tedesco, Stieber 1, Casanova 1, Pomeri 1, Carrega, Emmolo 2, Bencardino 1, Drocco, Amoretti, Solaini. All. Capanna


Rapallo Pallanuoto: Stasi, Gragnolati, Cortili, Kisteleki 5, Queirolo, Bianconi 1, Ioannou, S. Criscuolo, C. Criscuolo, Rambaldi, Cotti 3, Frassinetti, Risso. All. Antonucci
Arbitr

Parziali 0-3, 2-2, 3-0, 1-4.

Uscita per limite Pomeri (I) nel quarto tempo.

Superiorità numeriche: Imperia 3(8) e Rapallo 1(8).

 

E' il Rapallo Pallanuoto ad aggiudicarsi la Gara 1 della prima delle due semifinali play off del campionato di serie A1 femminile. Nella piscina Cascione di Imperia, le gialloblu si impongono per 9 a 6 nel derby ligure contro la Mediterranea.

 

Partenza sprint per le gialloblu, che chiudono il primo parziale sul 3 a 0. Si fa sotto la squadra di casa spinta dal folto pubblico (circa 650 gli spettatori presenti), ma è sempre il Rapallo a condurre al termine del secondo tempo, quando il tabellone segna 5-2 a favore delle campionesse d'Italia in carica.

L'Imperia, però, non è certo formazione da sottovalutare. E difatti, dopo il cambio campo sono le giallorosse a dettare il ritmo, tanto da agguantare il pareggio. 5 a 5, ci si gioca tutto nell'ultimo parziale. Ed è qui che emerge la forza del Rapallo, con le gialloblu che premono sull'acceleratore e vanno a segno per tre volte, mentre la porta difesa da Solveig Stasi rimane inviolata.

Finisce 6 a 9, con il Rapallo Pallanuoto che mette in cassaforte una vittoria importantissima in attesa della gara 2 di sabato prossimo, davanti al pubblico di casa della piscina comunale del Poggiolino.

«Sono molto contento per il risultato, un po' meno per il gioco: avremmo potuto fare meglio – commenta il tecnico del Rapallo, Luca Antonucci – Ma va bene così, quello che conta è avere vinto. Ora, però, non dobbiamo adagiarci sugli allori. Ci aspetta il match di ritorno e l'Imperia, che in questi giorni avrò tempo per recuperare energie, verrà a Rapallo agguerrito. Dobbiamo tenere alta la concentrazione».



 

Semifinali play off A1 femminile: sulla strada del Rapallo Pallanuoto arriva l'Imperia

Rapallo, 14 aprile 2014

 

Mercoledì 16 aprile, ore 20, piscina Cascione di Imperia: data e orario da segnare sul calendario, per il Rapallo Pallanuoto. È il fischio d'inizio del primo dei due – o tre, in caso si debba ricorrere all'eventuale “bella” - appuntamenti decisivi per le campionesse d'Italia in carica: quelli con la semifinale play off scudetto. Di fronte, la Mediterranea Imperia, per un derby ligure che si preannuncia combattuto ed emozionante.

«Abbiamo avuto due settimane di tempo per “ricaricare le pile” a livello psicologico, lavorando bene e con criterio sia in vasca che in palestra per recuperare le energie anche dal punto di vista fisico: ne avevamo bisogno – commenta il tecnico gialloblu, Luca Antonucci – In questi giorni a ridosso del match stiamo preparando la partita dal punto di vista tattico. L'impegno è ostico, l'Imperia è un'ottima squadra: ne ha dato ulteriore dimostrazione in Coppa del Campioni. In più, mercoledì giocheremo fuori casa, davanti a una tifoseria molto calda e numerosa. Sarà dura, ma è anche positivo vivere questo sano agonismo tra due formazioni in lizza per giocarsi il titolo»

 

A2 maschile, sconfitta per il Rapallo nel derby con il Sori

Rapallo, 12 aprile 2014

 

Campionato Serie A2 maschile:

Rari Nantes Sori – Rapallo Nuoto: 15 – 6

R.N. Sori: Ferrari, Bianchetti, Calvauna 3, Mugnaini, Ferrero 1, Cambiaso 3, Digesi 1, Puccio 1, Manzi, Selo 2, Vezil, Cavassa 2, Congiu 2. All. Ferretti

Rapallo Nuoto: Criscuolo D., Petretti, Presti 2, Pineider, Stella 1, Passalacqua, De Pasquale 1, Bandinelli, Vara, Criscuolo A., Menicocci, Canova 1, Casagrande S. 1 All. Casagrande D.

Parziali: 7-0, 4-1, 1-2, 3-3

Superiorità numeriche: Sori 6(15); Rapallo 4(12) e un rigore sbagliato da Stella

Espulsi per limite falli: Pineider, De Pasquale e Vara (R ) nel II, III e IV tempo

 

Va al Sori il derby levantino con il Rapallo Nuoto nella 6a giornata di ritorno del campionato di serie A2 maschile, girone Nord. 15 a 6 il risultato finale a favore dei padroni di casa.

«Siamo partiti male, andando sotto di 7 gol dopo il primo tempo – commenta il tecnico gialloblu Diego Casagrande – Un parziale che è frutto dell'ottima prestazione del portiere avversario Ferrari, decisivo in almeno tre chiare occasioni da gol, ma anche del fatto che non siamo riusciti a sfruttare nessuna delle cinque espulsioni fischiate a nostro favore. Il Sori, invece, è andato a segno quattro volte ad uomo in più, il che ha compromesso definitivamente il risultato.

Dopo la pausa pasquale, il campionato riprenderà con il Rapallo impegnato nella trasferta contro il Brescia di sabato 26 aprile.

 



   

A2 maschile, sabato 12 aprile trasferta a Sori per il Rapallo Nuoto

Rapallo, 10 aprile 2014

 

Sesta giornata di ritorno del campionato di serie A2 maschile (girone Nord) e derby levantino per il Rapallo Nuoto, in trasferta contro la Rari Nantes Sori, quinta in classifica a 28 punti. Fischio d'inizio alle ore 17 di sabato 12 aprile, nella piscina comunale di Sori.

«Dopo la buona prestazione di sabato scorso contro la prima in classifica Sport Management, l'obiettivo è sempre lo stesso: cercare di migliorare il risultato rispetto alla partita di andata – sottolinea il tecnico gialloblu, Diego Casagrande – Vista la nostra posizione in classifica, dobbiamo continuare a lavorare in questo senso per fare esperienza e gettare le basi per la prossima stagione. Per quanto riguarda la partita di sabato, il Sori è una bella squadra, formata da un bel mix di giocatori giovani ed esperti, con due ragazzi nel giro della Nazionale, Calvauna e Gandini, che dovremo essere bravi ad arginare. Vengono da due sconfitte rimediate nelle ultime due giornate di campionato, il che potrebbe essere un ulteriore aspetto su cui far leva».



 

Cinque atlete della Rapallo Pallanuoto a rappresentare la Liguria al Torneo delle Regioni di Tolentino

Rapallo, 10 aprile 2014

 

Sono cinque, le atlete della Rapallo Pallanuoto che il tecnico Andrea Roccarino e il suo assistente tecnico Claudio Patrone hanno inserito nella “rosa” definitiva che rappresenterà la Liguria al Torneo delle Regioni di pallanuoto femminile, che si svolgerà a Tolentino, dal 16 al 19 aprile 2014.

Si tratta di Ilaria Adamo e Francesca Passalacqua (classe 1998), Nicole Zanetta, Alessia Antonini, e Federica Tignonsini (1999).

A loro si aggiungono Silvia Gamberini, Margherita Garibbo, Stella Franceschino e Giulia Cuzzupè, (RN Imperia), Giulia Millo e Agnese Cocchiere (RN Bogliasco), Chiara Calvauna (RN Sori), Marzia Imperatrice (Marina Militare) e Gaia Gagliardi (Locatelli).

Prima della partenza per le Marche, le atlete della rappresentativa ligure si ritroveranno per il collegiale in programma domenica 13 aprile, ore 17.54, presso la piscina comunale di Rapallo.  

   

Pagina 1 di 47