Sabato 22 marzo appuntamento imperdibile...

Rapallo, 11 marzo 2014               Un mix di ironia, atmosfera vintage e perché no, sensualità. È l'arte del Burlesque, che da qualche tempo a questa parte sta tornando alla ribalta con un seguito sempre più crescente tra gli appassionati di arti sceniche. Per chi volesse scoprirne tutti i segreti e trasformarsi per un giorno in una vera Pin Up anni Cinquanta, imperdibile l'appuntamento che la ads Rapallo Nuoto propone per sabato 22 marzo: una lezione straordinaria di Burlesque, che vedrà la partecipazione di Sophie Lamour, attrice e performer burlesque nonché blogger e modella. L'inizio della Serata Burlesque è in programma alle 18.30, presso la piscina comunale di Rapallo, in via San Pietro 35. La lezione sarà divisa in due parti: la prima verrà dedicata alla preparazione (abbigliamento e trucco), la seconda vedrà l'esibizione delle partecipanti, previo riscaldamento. Per informazioni – anche riguardo l'abbigliamento e l'occorrente necessario per prendere parte alla lezione – e prenotazioni, è possibile rivolgersi alla segreteria della piscina comunale, al numero 0185 263003. 


Leggi tutto...

Festa di Natale e presentazione A2 masch...

Rapallo, 19 dicembre 2013     Giochi in vasca, sorrisi, tanta allegria, una buona fetta di panettone e soprattutto molti piccoli atleti: non mancava proprio nulla alla Festa di Natale che si è tenuta nel pomeriggio all'interno della piscina comunale di Rapallo. “Vedere la piscina piena di bambini ci gratifica per tutte le difficoltà e i sacrifici che le società affrontano per portare avanti l'attività” è il commento di Alessandro Martini, presidente della Rapallo Nuoto e vice presidente della Rapallo Pallanuoto. Al pomeriggio di festa è intervenuto anche il sindaco di Rapallo, Giorgio Costa: “Questa mattina ho incontrato i piccoli alunni delle scuole, oggi sono qui e devo dire che mi sono ritemprato di fronte alla trasparenza e alla sincerità dei bambini, doti che purtroppo non è sempre facile riscontrare nella vita di tutti i giorni. A breve si entrerà in un anno decisivo (l'anno, tra l'altro, di Rapallo Città Europea dello Sport 2014) e molti sono i progetti in cantiere: per portarli a termine c'è bisogno più che mai di unità d'intenti e voglia di fare”. Nell'ambito della Festa di Natale si è anche tenuta la presentazione della squadra di pallanuoto maschile che quest'anno disputa il campionato di serie A2 (girone Nord) dopo aver conquistato la promozione nella passata stagione. Campionato che sabato 21 dicembre vedrà i gialloblu impegnati nella dura trasferta contro il Trieste, valevole per la terza giornata. “Sarà una partita difficilissima, contro una squadra che punta alla promozione in A1 – commenta il tecnico Diego Casagrande – Noi comunque andiamo a giocarcela, per i ragazzi più giovani sarà comunque importante per crescere, fare esperienza e imparare”. 


Leggi tutto...

Rapallo Nuoto e Pallanuoto, nuovo organi...

Rapallo, 26 settembre 2013 L'ottima riuscita del Vip Partner Meeting di venerdì 13 settembre nella cornice rapallese di Villa Queirolo, che ha visto la partecipazione di figure di spicco nell'ambito dell'imprenditoria e delle istituzioni locali, ha infuso una nuova carica d'entusiasmo nell'ambiente della Rapallo Nuoto e Pallanuoto, già euforico a conclusione di un'annata da incorniciare, con la vittoria di due scudetti nella pallanuoto femminile (a livello assoluto e con la squadra Under 19), la promozione della prima squadra maschile dalla serie B alla A2 ed altri, numerosi e soddisfacenti risultati sia nell'ambito del nuoto sia della pallanuoto. Obiettivo delle due società sportive rapallesi – accomunate sotto il profilo agonistico dal nuovo logo - è far sì che i successi ottenuti siano non un traguardo, ma un punto di partenza. L'assetto societario rinforzato e implementato nel suo impianto organizzativo rappresenterà quindi una base più solida su cui costruire il progetto Rapallo Nuoto e Pallanuoto. Di seguito, l'organigramma delle società: RAPALLO NUOTO   Presidente: Alessandro Martini Vice Presidente: Enrico Tacchini   Settore Nuoto   Allenatore Prima Squadra: Angelo Angiollieri Allenatore Giovanili: Cristina Grugni, Stefano Paccini Preparatore Atletico: Lorenzo Presti   Settore Pallanuoto Maschile   Allenatore Serie A2 Maschile: Diego Casagrande Responsabile Tecnico Settore Giovanile: Elio Brasiliano Allenatori Settore Giovanile: Elio Brasiliano, Aniello Criscuolo     RAPALLO PALLANUOTO   Presidente: Enrico Antonucci Vice Presidente: Alessandro Martini   Settore Pallanuoto Femminile   Direttore Sportivo: Luca Antonucci Team Manager: Simone Zanforlini Responsabile Tecnico e Allenatore Serie A: Mario Sinatra Allenatori Giovanili: Claudio Patrone, Anette Gjore, Sonia Criscuolo Preparatore Atletico: Luciano Chiavarini Fisioterapista: Elisa Javarone Ortopedico: Michele Grandizio   STAFF NUOTO E PALLANUOTO   Medico Sportivo: Alfredo Delpino Addetto Ufficio Stampa: Silvia Franchi     Le sorprese targate Nuoto e Pallanuoto non si fermano qui. Nei prossimi giorni verranno rese note le novità dell'ambizioso progetto dal punto di vista della comunicazione, del marketing e del merchandising.


Leggi tutto...
012

Vai a Trofeo

 

V

 

A.S.D. Rapallo Nuoto

Federica Eugenia Lavi

Federica Lavi è il nuovo portiere del Rapallo Pallanuoto

Rapallo, 25 luglio 2014

Novità in arrivo per la prima squadra della ASD Rapallo Pallanuoto in vista della prossima stagione sportiva. È il presidente Enrico Antonucci ad annunciare l'arrivo del nuovo portiere: si tratta della giovane Federica Lavi, classe 1994.

Il nuovo estremo difensore gialloblu ha iniziato l'attività agonistica nel 2007, nella Pallanuoto Osimo, squadra della sua città natale. Nel 2010 si trasferisce al Vouliagmeni di Atene, dove partecipa per tre stagioni al campionato greco: nella sua esperienza in terra ellenica vanta la vittoria del campionato nel 2012 e nel 2013 e due medaglie d'argento in Coppa dei Campioni. Nel 2011 e nel 2012 partecipa ai vari campionati europei e mondiali con la Nazionale Italiana giovanile. Tornata in Italia, durante la scorsa stagione è stata portiere della NGM Firenze Pallanuoto.

«Sono io a dare l'annuncio perché il vicepresidente Alessando Martini e il responsabile tecnico Luca Antonucci in questi giorni sono ad assistere agli Europei di Budapest, per valutare gli atleti sia italiani che stranieri – sottolinea Enrico Antonucci – In questo periodo siamo inoltre molto impegnati sul fronte delle giovanili: ci stiamo preparando a vivere da protagonisti le finali nazionali del campionato Under 19, che si terranno proprio a Rapallo, dal 7 al 10 agosto. La prossima settimana avremo invece le ragazze dell'Under 15 pronte a scendere in vasca per la conquista del titolo nelle finali nazionali di categoria in programma ad Ancona».

 

 

Aquafitness e Fitness in palestra, grandi novità per l'estate 2014!

Rapallo, 24 luglio 2014

Trovare e mantenere la forma migliore, divertendosi. Come? Partecipando ai corsi di Aquafitness e Fitness in palestra che caratterizzano la stagione estiva in piscina targata Rapallo Nuoto.

Novità dell'estate 2014 è il “Treadmill”. Di che cosa si tratta? Semplice: è la versione acquatica del più classico tapis roulant: l'attrezzo viene sistemato all'interno della vasca, ma sostenuto tramite pedane ad un'altezza di 1,30 mt dal livello dell'acqua. In questo modo, quindi, consente di correre in acqua proprio come fosse un tapis roulant, con la particolarità di essere immerso nella piscina. I vantaggi? Le articolazioni sono meno sollecitate e, nel contempo, aumenta il drenaggio linfatico. Per chi volesse provare il “Treadmill”, l'occasione propizia è per sabato 26 luglio (ore 16) e domenica 27 (ore 11): in programma, infatti, una lezione di prova gratuita a cura delle insegnanti di fitness e aquafitness della Rapallo Nuoto. Per partecipare occorre effettuare la prenotazione in segreteria (telefono 0185 263003). I posti disponibili sono al massimo dieci a lezione: in caso di richieste numerose, verranno effettuate ulteriori lezioni ad altri orari. Per chi prenderà parte alla lezione di promozione del nuovo corso, è previsto l'ingresso gratuito giornaliero in piscina.

Non mancano poi i corsi di Aquapower (mix di stili ed esercizi in acqua per la tonificazione di tutto il corpo, con attrezzi e coreorafie), Aquagag (lezione ad alta intensità con l'utilizzo obbligatorio di cavigliere pesanti ed esercizi specifici per gambe, addome e glutei) Aquakickboxe (lezione ad alta intensità con utilizzo di cavigliere e guantini da boxe per scaricare le energie con calci e pugni), AquaRunning (mix di andature della corsa e del nuoto con variazioni di ritmo e intensità, allenamento aerobico adatto a chi vuole perdere peso), Aquabike (divertente ed energica lezione su bike con costante massaggio dell'acqua sulle gambe, ottimo per stimolare la circolazione e adatto a tutti) e Aquabase (ginnastica in acqua per tutte le età).

A queste attività si aggiungono il circuito attrezzi (ginnastica in acqua ad alta intensità con l'utilizzo di attrezzi e stazioni per un allenamento sempre diverso) e il pilates a terra (ginnastica posturale che migliora flessibilità, tonificazione e mobilità articolare).

Le tariffe (fino al 31 agosto) sono le seguenti:

1 lezione: 10 euro (soci 8,50 euro)

12 lezioni: 100 euro (soci 85 euro)

Sconto di 10 euro per Under 20 e Over 60 sul prezzo dell'abbonamento.

Nel costo della lezione è compresa la permanenza all'interno dell'impianto per la mezza giornata seguente o precedente la lezione (entro le 13 o dalle ore 15). Per l'intera giornata, il costo aggiuntivo è di 2 euro.

Per ulteriori informazioni su corsi e orari:

www.rapallonuoto.it (sezione Attività/Aquafitness)

tel. 0185 263003.

Da lunedì 28 luglio, il planning dei corsi sarà rinnovato. 

 

Under 15 femminile, le finali nazionali ad Ancona dal 31 luglio al 3 agosto. Il punto del vice-presidente Rapallo PN, Alessandro Martini

 

Rapallo, 22 luglio 2014

Si terranno da giovedì 31 luglio a domenica 3 agosto ad Ancona le finali nazionali del campionato Under 15 femminile.

Ad affrontarsi nella corsa al tricolore di categoria saranno Rapallo Pallanuoto, SIS Roma, Carpisa Yamamay Acquachiara e Cosenza Pallanuoto (girone 1) e RN Florentia, Pallanuoto Trieste, GS Orizzonte e Mediterranea Imperia (girone 2).

Per le gialloblu, primo impegno in programma giovedì 31, alle ore 15.30, contro la SIS Roma; seconda partita il giorno successivo (ore 8.30) contro il Cosenza, mentre nel pomeriggio, alle 16.45, il Rapallo si troverà di fronte le avversarie della Carpisa Yamamay Acquachiara, campione d'Italia in carica. Quarti di finale e semifinali in programma sabato 2 agosto, finali domenica 3.

Con il pass per Ancona staccato domenica 20 luglio dalle ragazze della squadra Under 15, anche quest'anno la Rapallo Pallanuoto ha raggiunto il prestigioso traguardo:

Rapallo, Cosenza e Roma sono infatti le uniche società di pallanuoto femminile che parteciperanno alle finali nazionali giovanili con tutte le categorie.

«Il cambio tecnico non ha influito sulla convinzione societaria di percorrere strade atte allo sviluppo e promozione delle categorie giovanili con l'intento di proporre alla prima squadra giovani sempre più nate e cresciute nel nostro fantastico settore giovanile – osserva il presidente della Rapallo Nuoto e vice-presidente della Rapallo Pallanuoto, Alessandro Martini - Per la prossima stagione abbiamo in serbo molti cambiamenti interni, con progetti quinquennali: l'obiettivo è dare ancora più importanza al "prodotto" locale e giovanile, senza trascurare collaborazioni con società in tutto il Levante ligure compresa la zona di Genova».

Un progetto ambizioso, che si preannuncia come punto di partenza per sviluppare la promozione della pallanuoto anche al di fuori della sua “patria”, la Liguria: «Se il piano dovesse dare i risultati sperati – conclude Martini - non sarà solo una vittoria per Rapallo e per le società collaborative, ma per tutta la pallanuoto: non solo in ambito femminile ma anche in quello maschile, dove la Rapallo Nuoto ha già iniziato ad “esportare” il progetto contattando importanti, prestigiose e storiche società pallanuotistiche».

 

 

 



   
Rapallo Pallanuoto - Squadra Under 15 femminile

Campionato Under 15 femminile, il Rapallo Pallanuoto accede alle finali nazionali di Ancona!

Rapallo, 20 luglio 2014

Semifinali nazionali Under 15 Femminile – Girone 1

Rapallo Pallanuoto – Rari Nantes Bogliasco: 23 - 10

Rapallo Pallanuoto: Gaetti, Zanetta 8, Simeone, Cortili 3, Fregosi 2, Valle, Tignonsini 6, Figari, Antonini 1, Lamarino 3, Fiore, Giavina, De Carli, Campo Solari. All. Vettorello

R. N. Bogliasco: Falconi, A. Cocchiere 4, Carpaneto, Bettini 1, Mannai, Crovetto 1, Brinzo, T. Cocchiere 2, Oliveri, Franci 2 (1 rig.). All. Bettini

Parziali: 2-1, 6-3, 9-3, 6-3

Il Rapallo Pallanuoto accede alle finali nazionali del campionato Under 15 femminile. Il verdetto è arrivato nel tardo pomeriggio, al termine dell'ultima partita del girone 1 delle semifinali, che ha visto le gialloblu affrontare le “cugine” del Bogliasco davanti al pubblico di casa della piscina comunale di Rapallo. Ha la meglio il Rapallo, in vantaggio per tutto il match fino al suono della sirena sul 23 – 10.

Le Under 15 gialloblu di Viola Vettorello staccano quindi il biglietto per Ancona, dove si terranno le finali nazionali di categoria dal 31 luglio al 3 agosto.



 

Semifinali nazionali Under 15, bene il Rapallo contro Varese Olona e Trieste

Rapallo, 20 luglio 2014

Buona la seconda per la squadra Under 15 della Rapallo Pallanuoto, impegnata nelle semifinali nazionali di categoria in corso nella piscina comunale di Rapallo. Dopo la vittoria conquistata ieri contro il Varese Olona (21 – 9 il risultato finale), questa mattina le gialloblu hanno avuto la meglio sulle avversarie del Pallanuoto Trieste, nella seconda partita del girone 1. Finisce 7-9, con parziali 2-3, 2-1, 2-3, 1-1. Miglior marcatrice Nicole Zanetta, con 4 reti. Le partite proseguono nel pomeriggio.



   

Pagina 1 di 59